Ludoteche e parchi giochi gonfiabili: Come avere successo e farle funzionare

consigli e guida per pubblicita successo e far funzionare parco giochi gonfiabile ludoteca

Stai pensando di aprire un’attività, ludoteca o parco giochi gonfiabili, o magari ne hai già una. In ogni caso potrai trovare molto utili alcuni consigli pratici su come far funzionare la tua attività grazie a marketing e pubblicità in questo settore.

La pubblicità è fondamentale per una qualsiasi attività, puoi avere il parco giochi più bello d’Italia, ma se nessuno sa che esiste è come se tu avessi fallito in partenza. Ecco perché farsi conoscere e dare un’impronta netta al tuo locale è cosi importante.

Ovviamente il marketing si differenzia da attività ad attività e da parco a parco, ad esempio il marketing di una ludoteca, si differenzierà da quello di un parco giochi gonfiabili in mare , ma queste sono comunque linee guida imprescindibili.

Di seguito elencherò alcune semplici consigli che potrebbero fare la differenza e non poco per il tuo parco giochi o ludoteca.

Marketing per ludoteche come far funzionare il tuo parco giochi segreti e consigli

Pagina Facebook e Instagram del tuo parco giochi o ludoteca

Facebook è statisticamente il più utilizzato per una fascia che va dai 30 ai 50 anni, un’ età dove è probabile avere figli piccoli, ecco perché è importante essere presenti su questo social, con una pagina attiva e propositiva. Instagram invece è il social del momento, spicca sopratutto fra i ragazzi ma è ugualmente di grande importanza e utilità.

Avere dei profilo che spiccano e danno la giusta immagine del tuo locale è fondamentale. In poche parole devi impressionare e incuriosire. Far passare il messaggio che siete professionisti e il vostro è il luogo perfetto per far divertire i più piccoli.

Ecco come gestire efficacemente delle pagine di successo:

  1. Immagini e video , non trascurare questo aspetto. Le foto che pubblicherai sono il riflesso della tua attività, assicurati di avere contenuti che saltino all’occhio, non foto sgranate e cupe. Fai passare il concetto che il tuo è un posto accogliente, luminoso e colorato. Crea un qualche video presentazione, che possa divertire e coinvolgere.
  2. Aggiornala costantemente, fai sapere che siete sempre attivi, proponi giornate a tema e sconti speciali, presenta i tuoi pacchetti festa/ingressi. Crea un piano editoriale di contenuti e fatti sentire con regolarità, proponendo contenuti sempre diversi.
  3. ADV , affinché la tua pagina possa essere conosciuta e per sfruttare al meglio il potenziale di Facebook e Instagram è necessario ricorre alla pubblicità, investendo qualche euro. Saranno sufficienti poche decine di euro per vedere i primi risultati, proponi sconti speciali e fatti conoscere da tutti quelli nel tuo bacino d’utenza.

NB la pubblicità sui social sarà la tua arma vincente

Scheda Google My Business per ludoteche e parchi giochi

Abbiamo visto i social, ma qual’è l’altra faccia del marketing moderno? Sicuramente Google, infatti essere presenti su google significa che chiunque al mondo può sapere della tua attività.

Ti faccio ora un’esempio, mettiamo che una madre voglia organizzare per il bambino una festa. E’ stufa del solito compleanno in casa o all’oratorio, e vorrebbe regalare al festeggiato e agli ospiti un party un pò diverso dal solito, magari prenotando presso una ludoteca o parco giochi gonfiabili. La prima cosa che farà sarà andare su google e digitare una cosa di questo tipo: Sala compleanni per bambini a Bologna (tendendo un considerazione che abitano a Bologna). A questo google darà una serie di risultati, elencandogli le varie attività che si occupano di feste di compleanno. Da 1 a 10 è importante 1000 essere presente fra i risultati di ricerca, perchè solo se apparirà il vostro nome qualcuno potrà chiamare e prenotare.  Considera che 12’000 utenti al mese digitano “ludoteca” in una ricerca, tantissime persone, i motivi per cui la cercano possono essere vari, ma in molti di sicuro si vogliono informare per organizzare un compleanno.

Per questo motivo avere una scheda googel my business è fondamentale. Non basta avere e richiedere la scheda, ma va anche curata e ottimizzata al meglio.

Sarebbe consigliabile avere anche un sito web, piccolo di un paio di pagine, giusto per darvi un’immagine adeguata.

Volantinaggio

Fondamentale sopratutto per l’inizio attività. Partiamo dal presupposto che il vostro bacino d’utenza dovrebbe essere limitato al vostro paese/città e a quelli confinanti. Dunque qualche centinaia di volantini dovrebbe bastare.

Per far sapere a tutti che state aprendo, oppure organizzando un’evento a tema, per esempio per carnevale, ricorrere al più classico metodo pubblicitario può essere la strategia vincente.

Distribuisci ovunque, davanti a scuole asili, in piazza, in biblioteca, facendo cosi non passerai sicuramente inosservato.

Bene adesso hai qualche dritta in più su come far funzionare la tua attività, vedrai, applicando queste semplici tattiche le chiamate aumenteranno.

Per rimanere in ambito ti consiglio alcuni articoli che potresti trovare particolarmente interessanti:

Se vuoi aprire la tua attività ti consiglio di leggere Come aprire un parco giochi gonfiabile

Se vuoi saperne di più su regole e norme per i giochi gonfiabili che andranno a riempire il tuo parco allora potrebbe interessarti Norme noleggio giochi gonfiabili

Sempre per rimanere in tema, ecco una guida utile per capire quanto far pagare l’ingresso ai giochi gonfiabili